CONFIGURATION MANAGEMENT

Un prodotto finito è costituito da un insieme strutturato di elementi progettuali tali da rendere visibile, ripetibile, gestibile e misurabile il prodotto ed il suo ciclo di sviluppo (processo): è perciò necessario disporre nel progetto di una funzione che si occupi della conservazione, della gestione degli elementi di progetto e della gestione delle correlazioni esistenti tra gli stessi.

Libconsulting fornisce il supporto ai clienti nelle attività di gestione e controllo della configurazione dei progetti, essendo lo scopo ultimo della gestione configurazione il mantenimento della tracciabilità del progetto e quindi la riproducibilità corretta di un qualsiasi suo stato controllato durante tutto il suo ciclo di vita.

Il Configuration Management viene normalmente applicato a tutte le attività di sviluppo e/o acquisto di software, hardware e soprattutto nei progetti di System Integration, dove vengono affrontate dal punto di vita dell’Ingegneria della Configurazione tutte le problematiche di integrazione e tracciabilità legate allo stato dei sistemi complessi durante l’intero loro ciclo di vita. Secondo quanto definito nei Piani che seguono il Configuration Management in tutto il suo sviluppo.

Tutte le attività di CM sono di fondamentale importanza per la gestione di grandi Progetti sia nel settore difesa che nel settore civile ed ovunque ci sia la necessità di tener traccia delle evoluzioni dei sistemi SW ed degli apparati HW, inoltre i Tool utilizzati permetto di avere rapido accesso e condivisione di tutta la documentazione Tecnica, di Progetto e Contrattuale.

Quindi le nostre competenze acquisite trovano riscontro ovunque ci sia necessità di gestire e condividere grandi moli di documentazione e ovunque sia necessario uno storico delle evoluzioni dei sistemi HW e SW.

Nel settore Difesa è d’obbligo il riferimento agli standard consolidati MIL-STD-973, “Configuration Management”, DOD-STD-2167 e AQAP-13.

In particolare il nostro intervento in questo contesto riguarda la gestione della configurazione in tutte le sue fasi, sia di pianificazione che di gestione:
1. Identificazione degli articoli di configurazione
2. Gestione delle baselines di configurazione
3. Gestione della configurazione di sviluppo
4. Gestione delle modifiche
5. Registrazione dello Stato della Configurazione
Particolare rilevanza hanno gli interventi di tipo tecnologico compiuti dai nostri esperti volti all’integrazione di diverse piattaforme di Configuration Management utilizzate in progetti e contesti convergenti.

Nel corso delle attività di consulenza presso grandi programmi pluriennali in ambito Difesa,, LibConsulting ha sviluppato un sistema di supporto alla gestione operativa (SIGEO) in grado di seguire la configurazione del progetto in tutte le sue fasi.